Sgarbi in piazza con i ristoratori, il governo Draghi: un governo di matti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 6 aprile 2021

Sgarbi in piazza con i ristoratori, il governo Draghi: un governo di matti



Vittorio Sgarbi, deputato di Forza Italia leader del Movimento per il Rinascimento, prima del tentativo della folla radunta in piazza Montecitorio di sfondare il cordone di polizia, ha tenuto un comizio con parole durissime. Ha parlato anche di Governo Draghi come "governo della morte".
«Perché uno che ha fatto il vaccino può prenderlo lo stesso e perché uno che ha avuto il covid deve andare in giro mascherato? È un governo di pazzi. Che finge di lavorare e fa solo il vostro male… Tra i parlamentari, ricorda Sgarbi, io ho osato ribellarmi, qualcuno come me lo ha fatto. Gli altri sono traditori..
Il giorno di Pasqua, quando Cristo è risorto, tutti con le mascherine e tutti chiusi in casa, ma Cristo non ha creato le mascherine, non sono nate attaccate al culo. Chi porta la mascherina all'aperta è come uno che si fa una sega con il preservativo.
Sgarbi ha infine attaccato il decreto varato il 1 aprile scorso dichiarando: la cosa più importante è la libertà. Non ha senso il coprifuoco a Fossombrone. Dopo le 10 che cazzo capita a Fossombrone. Cosa capita a Padula dopo le 10 di sera?
Infine, sulla mascherina, Sgarbi ha detto: "hanno immaginato un mondo in cui l’unica cosa buona è prenderlo nel culo a un metro di distanza. Il comandamento è tieni il metro. La logica di questo governo è incularvi. È un governo della morte, che ammala i sani e non guarisce i malati".


1 commento:

  1. A Fossombrone se si organizzano iniziative alle 10 di sera c'è gente.

    RispondiElimina

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3