Barletta: "non mi offendo se mi chiamano fascista. Il fascismo ha fatto tante cose belle". L'intervento in aula del consigliere Flavio - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 23 maggio 2021

Barletta: "non mi offendo se mi chiamano fascista. Il fascismo ha fatto tante cose belle". L'intervento in aula del consigliere Flavio



Prima ha precisato di “non offendersi” se qualcuno lo chiama “fascista“, poi ha difeso il Ventennio, con la tradizionale frase dei nostalgici: “Il fascismo ha fatto tante belle cose“.
Questi sono i contenuti dell'intervento di Ruggiero Flavio, consigliere comunale di Barletta, comune di 92 abitanti della provincia di Barletta Andria Trani, ex esponente della Lega ora approdato nel gruppo misto.
Un intervento che è uscito dalle questioni squisitamente cittadine ed ha varcato i confini comunali grazie ai social network.
“Gli stupidi e i mentecatti si offendono. Sfatiamo il mito del fascismo e del comunismo” ha detto ancora nel suo intervento, rivolgendosi al collega di centrosinistra Carmine Doronzo. Il discorso ha fatto scoppiare il caos in Aula.
“Questo è il livello dell’amministrazione comunale di Barletta. Vergogna” ha commentato sui social Doronzo, bersaglio delle invettive nostalgiche del collega

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3