Centinaio(Lega): per difendere il made in Italy occorre ripartire dai territori - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 30 maggio 2021

Centinaio(Lega): per difendere il made in Italy occorre ripartire dai territori



"Made in Italy è prima di tutto Made in territorio, per questo motivo occorre ripartire proprio da lì per poterlo difendere dagli attacchi di chi oggi lo teme". 
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Gian Marco Centinaio, sottosegretario  alle politiche Agricole Alimentari e Forestali, esponente di primo piano della Lega,  a margine dell’iniziativa  "mangia come parli nei gazebo a Vazzola, a Conegliano e a Bagnolo di San Pietro di Feletto in Veneto per raccogliere le firme in difesa del Made in Italy agroalimentare.
C'è stata, precisa Centinaio, una grande affluenza e da parte di tutti, soprattutto da parte dei produttori locali, abbiamo avuto una risposta pronta e coesa per dire no alle politiche europee che rischiano di penalizzare le nostre eccellenze.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3