Cirielli (FdI): “il gesto grave del professore universitario rappresenta la fine dell' egemonia culturale della sinistra” - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 28 maggio 2021

Cirielli (FdI): “il gesto grave del professore universitario rappresenta la fine dell' egemonia culturale della sinistra”



''Alcuni docenti universitari continuano ad avere paura del successo che, in queste settimane, sta riscuotendo nelle librerie d'Italia il libro di Giorgia Meloni. Si rassegnino: è il primo segnale della fine dell'egemonia culturale della sinistra''. 

Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e Coordinatore della Direzione Nazionale di Fratelli d'Italia Edmondo Cirielli dopo il post pubblicato da Simon Levis Sullam, professore associato di Storia Contemporanea all'Università Ca' Foscari di Venezia, dove si vede il libro 'Io sono Giorgia' posto a testa all'ingiù. ''Si inizia con il boicottare i libri,  precisa l'esponente sovranista, poi si vieta la vendita, poi si bruciano, poi arrivano i campi di concentramento. Auspico che il Rettore prenda immediatamente le distanze e condanni l'episodio sospendendo il dipendente del suo Ateneo che, con questo gesto grave e inaccettabile, oltre a rappresentare un cattivo esempio per i suoi studenti danneggia inevitabilmente anche l'immagine di una prestigiosa università come quella di Venezia''. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3