La Lega litiga per il tour napoletano di Garavaglia. Snobbate le altre città capoluogo - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 3 maggio 2021

La Lega litiga per il tour napoletano di Garavaglia. Snobbate le altre città capoluogo




La Lega in Campania non smette di stupirci. Riesce anche a litigare sulla visita del ministro del Turismo del governo dei migliori del premier Draghi Massimo Caravaglia. Motivo? Non ha girato abbastanza per il territorio regionale. Una disputata da vecchia politica, roba da prima repubblica, da notabili di partito.Il ministro Garavaglia, oltre alla visita di carattere squisitamente istituzionale al governatore Vincenzo De Luca e l'incontro con le associazioni di categoria a Palazzo Santa Lucia ha fatto tappa, come abbiamo raccontato in un precedente articolo, a San Gregorio Armeno.
 Ad accompagnare il ministro c'erano il coordinatore regionale Valentino Grant il coordinatore cittadino nonché consigliere regionale Severino Nappi, mancavano gli altri 2 consiglieri regionali Zinzi e Pierro. 
L'assenza di Domenico Zinzi, secondo fonti leghiste casertane, oltre a non essere casuale sarebbe stata accompagnata da diverse polemiche. Perché Garavaglia è andato solo a Napoli e non anche a Benevento, Caserta,Salerno ci scrive un leghista di Terra di lavoro? D'altronde, in Campania, si vota in tutti i capoluoghi di provincia, tranne ad Avellino e la visita di un ministro importante come quello del turismo in città a vocazione turistica potrebbe dare maggiore visibilità alle iniziative locali del partito

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3