Mangia come parli la Lega a Napoli in piazza per difendere il made in Italy - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 29 maggio 2021

Mangia come parli la Lega a Napoli in piazza per difendere il made in Italy



di  Carlo Alberto Paolino 

Anche la Lega napoletana si mobilita, con un riuscito gazebo,in difesa del Made in Italy.   Duemila gazebo in tutta Italia a difesa della storia, cultura e tradizione millenaria del nostro paese nonché alla valorizzazione della dieta meditteranea patrimonio immateriale dell’umanità che è sotto attacco dell’Europa con l’apertura all’ Italian Sounding. 

 Giù le mani dalla nostra identità e'la parola d’ordine al gazebo allestito nella prima Municipalità di Napoli, (Chiaja-San Ferdinando-Posillipo), in via Filangieri dove erano presenti dirigenti locali, guidati dall' avvocato Severino Nappi,consigliere regionale e militanti uniti e determinati a difendere le proprie radici, dedicando il successo della sottoscrizione all’amico fraterno Vito Contino uno dei fondatori della Lega Partenopea recentemente venuto a mancare. 

Grande azione di popolo sottolinea la candidata leghista alle prossime elezioni municipali Valentina Popoli che precisa: " napoletani e gli italiani si stanno rendendo conto che, la nostra bravura e cratività nel settore artigianale ed enograstronomico, riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo grazie ai nostri avi, sono seriamente minacciati da imitazioni di pessima qualità provenienti dal resto del mondo provocando danni enormi alle nostre aziende e i nostri prodotti vengono derubati della loro identità”.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3