“A Fidenza arrestati coniugi pusher con reddito di cittadinanza": la denuncia della Lega - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 24 giugno 2021

“A Fidenza arrestati coniugi pusher con reddito di cittadinanza": la denuncia della Lega



 “Complimenti alle forze dell’ordine per l’ottimo lavoro nell’operazione che ha portato all’arresto di due coniugi pusher. La cosa paradossale è che entrambi, pur avendo numerosi precedenti specifici alle spalle, percepivano il reddito di cittadinanza". 

Lo affermano in una nota, diffusa alla stampa, Maurizio Campari, e Laura Cavandoli senatore e deputato della Lega che precisano: "dentro l’abitazione di Fidenza, una vera e propria bancarella della droga dove marito e moglie detenevano 700 grammi di stupefacenti e quasi 8000 euro in contanti. Una vicenda senza dubbio sconcertante che deve assolutamente farci interrogare sulle modalità di distribuzione di questo sussidio. I delinquenti devono stare in galera, non percepire il reddito di cittadinanza mentre delinquono comodamene dal divano di casa.”



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3