Comunali Napoli 2021, Lollobrigida attacca il civico Maresca: non si vergogni di Fratelli d'Italia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 19 giugno 2021

Comunali Napoli 2021, Lollobrigida attacca il civico Maresca: non si vergogni di Fratelli d'Italia



 " Fratelli d'Italia non si vergogna del proprio volto. Sarebbe ridicolo immaginare che i  nostri uomini possano andare a nascondersi in liste civiche per essere accreditati. Sarebbe una presa in giro alla popolazione, un tentativo di aggirare il problema".

Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Francesco Lollobrigida capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera dei Deputati che rappresentano un vero e proprio siluro contro il magistrato Catello Maresca, magistrato in aspettativa, aspirante primo cittadino di Napoli, civico, di centro destra che preferirebbe non avere sulla scheda elettorale, accanto al suo nome, i simboli dei partiti. Una eventualità che non dispiace a Forza Italia e Lega che eviterebbero di farsi contare, dopo il flop delle scorse regionali, ma che il movimento politico guidato da Giorgia Meloni boccia definitivamente.

Fratelli d'Italia,  precisa Lollobrigida, guarda con interesse all'esperienza di Catello Maresca ma per noi è indispensabile garantire i nostri elettori attraverso il nostro simbolo. Se altri (Lega e Forza Italia ndr) hanno bisogno di trasformismi per presentarsi in giro è preoccupante. Auspichiamo che accetti il nostro sostegno e apprezzi il nostro simbolo. Sarebbe imbarazzante sostenere qualcuno che si vergogni di noi. Io non ho mai ascoltato diktat né mai ci sono stati posti. Qualora ci venissero posti, precisa l'esponente sovranista,  prenderemo le nostre legittime decisioni che spettano al presidente del partito Giorgia Meloni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3