Gelmini(Fi): tocca a Lega e Fratelli d'italia dire si al partito unico del centrodestra - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 20 giugno 2021

Gelmini(Fi): tocca a Lega e Fratelli d'italia dire si al partito unico del centrodestra



"Sul partito unico non tocca a noi dire di si ma a Salvini e Meloni a cui giustamente Berlusconi ha fatto la proposta, anche a FdI che ha fatto una scelta comoda, di stare a guardare mentre qualcuno si rimbocca le maniche ingoiando anche qualche rospo. Devono dire si gli alleati, vedremo quello che faranno". 

Lo ha detto il ministro per gli Affari Regionali e capo delegazione di Forza Italia al governo, Mariastella Gelmini, intervenendo alla convention organizzata del partito ’Italia, ci siamo!’, in corso di svolgimento a Castione della Presolana, nella Bergamasca.

"Una cosa e' ridurre il ruolo di Forza Italia a forza federata, un’altra è  traguardare il futuro di Forza Italia, insieme a Lega e Fratelli d’Italia in un grande  partito politico  Repubblicano dove non siamo annessi, ma siamo il centro di una
proposta politica".
 "Alla luce di questo, conclude Gelmini, ho espresso una perplessita'  sulla proposta che Salvini ha fatto sulla federazione, d'altronde  ho avuto la sensazione che
si tirasse la giacca a Berlusconi, lo si mettesse in mezzo in una contesa tra Lega e Fratelli d’Italia su chi ha un punto in più . Se la prospettiva e'questa, allora non è  la prospettiva di Forza Italia. Credo che il ruolo di Berlusconi non sia quello di
federatore ma è  quello di ideatore del centrodestra, che senza di lui non sarebbe nato nella formula vittoriosa di questi ultimi 20 anni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3