L'idea forza di Calenda: " un fronte repubblicano per sconfiggere populisti e sovranisti" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 6 giugno 2021

L'idea forza di Calenda: " un fronte repubblicano per sconfiggere populisti e sovranisti"



"La linea di Draghi pragmatica, riformista, in antitesi a populismo e sovranismo deve trovare chi la interpreti dopo la fine dell’attuale governo, altrimenti tornera'  tutto come prima". Parola diCarlo Calenda, leader di Azione e candidato sindaco a Roma,un’intervista a ’La Repubblica.

Il leader di Azione precisa: "l' Italia e' l’unico Paese della Ue in cui popolari e socialdemocratici hanno preferito allearsi con i sovranisti e i populisti anziché  fra di loro. La decisione del Pd di stringere un patto di ferro con i grillini e ora la scelta di Berlusconi di scomparire nella Lega apre un gigantesco problema di rappresentanza per i tanti elettori che si riconoscono nel pragmatismo riformista di Draghi e che pero' dopo di lui, perderanno ogni riferimento. Chi potra'  offrire loro cittadinanza politica alle prossime elezioni?".

Per Calenda, "il lavoro da fare e' convincere i cittadini, sulla base delle proposte di governo, che c’e'  un’area che intende la politica come soluzione ai problemi e si candida a guidare il Paese nei prossimi difficili anni". 
E alla domanda su chi dovrebbe far parte di questa nuova area , Calenda risponde:
"L’idea è  quella di costruire un fronte repubblicano che riunisca il Pd, i centristi di Fi ostili alla Lega e una forza liberaldemocratica, che va aggregata, formata da Azione, +Europa e Italia Viva. In aggiunta ai Verdi rifondati da Sala e Muroni. Insieme potremo andare casa per casa a riprenderci i voti finitiai sovranisti e ai populisti".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3