L'invito di Filippo Rossi ai moderati del centrodestra: rompete il patto con la destra sovranista - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 16 giugno 2021

L'invito di Filippo Rossi ai moderati del centrodestra: rompete il patto con la destra sovranista



Il collega Filippo Rossi, leader di Buona Destra, partito che terrà l'assemblea costituente a novembre, a Roma invita gli esponenti moderati del centro destra a mollare i vecchi ormeggi e a prendere una posizione chiara. I vari Tajani, Carfagna, Toti, Brugnaro, precisa Rossi, non possono continuare a guardare al passato e a stare con i piedi in due staffe. Se vogliono, secondo il leader di Buona Destra, costruire una destra moderata, laica, civile ed europeista, centrale nel sistema politica, capace di far sentire la propria voce di civiltà, riformismo e moderazione, devono rompere l'innaturale patto con la destra estrema, reazionaria, sovranista ed anti europea.

Finché, insiste Rossi, il centrodestra non ha il coraggio di rompere l'alleanza strategica con la Meloni e Salvini i moderati di questa coalizione non parlino più di moderatismo, pensiero liberale, di Europa, d'altronde la politica è confronto, dialogo, approfondimento per elaborare idee, proposte, in grado di risolvere davvero i problemi delle persone, non è certo scodinzolare dietro a chi ha più voti. In una politica sana, precisa il leader di Buona Destra, contano i valori e le idee, non i numeri. In questo momento storico abbiamo Draghi al governo e possiamo gettare le fondamenta per un grande partito di destra liberale che in Italia. Serve però anche il coraggio dei moderati di centrodestra.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3