"Una pizza a Napoli per chiudere con Maresca". L' invito di Laboccetta a Salvini, Meloni, Tajani - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 25 giugno 2021

"Una pizza a Napoli per chiudere con Maresca". L' invito di Laboccetta a Salvini, Meloni, Tajani





Come ogni campagna elettorale che si rispetti, i candidati sindaci, civici, di sinistra, di centro e di destra, si fanno immortalare in una delle tante pizzerie cittadine, in compagnia del pizzaiolo, con una pizza in mano. Il pizzaiolo se dotato di un minimo di fantasia, crea per l'occasione una pizza con il nome dell'illustre ospite, altrimenti va bene, come evergreen, la classica margherita con tanto basilico. Una immagine trita e ritrita, a prescindere dai protagonisti, che ha veramente stufato.
A rivolgere un invito a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Antonio Tajani a venire a Napoli per mangiare una bella pizza dando il giusto sprint alla campagna elettorale del candidato civico Catello Maresca, è Amedeo Laboccetta, storico esponente del Movimento Sociale Italiano prima, di Alleanza Nazionale poi, ex deputato di Forza Italia e presidente dell'associazione Polo Sud.
La capitale del Sud, secondo l'ex deputato azzurro, è ancora pronta ai nastri di partenza per chiudere definitivamente con l'istrionismo e la demagogia. Il centro destra è ancora in tempo per recuperare i mesi perduti fidandosi di Catello Maresca. D'altronde se ripartiamo uniti parlando il linguaggio che la Napoli profonda sa ascoltare, precisa Laboccetta, tutto è ancora possibile, ma bisogna correre.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3