Cagliari, raid contro il banchetto della Lega: gazebo distrutto, militanti aggrediti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 21 luglio 2021

Cagliari, raid contro il banchetto della Lega: gazebo distrutto, militanti aggrediti



I militanti cagliaritani della Lega, impegnati nella raccolta delle firme per i referendum sulla giustizia sono stati oggetti di una aggressione. Il brutto episodio di violenza politica, che condanniamo senza se e senza ma, è successo in piazza Garibaldi a Cagliari. Poco prima delle 20 un gruppo di ragazzi ha fatto irruzione 
 nella piazza e  divelto il gazebo allestito dai militanti del Carroccio. Due giovani della Lega sarebbero anche stati spintonati. È stato rubato anche un megafono, oltre ad alcuni moduli compilati con le sottoscrizioni. Un raid fulmineo, che però è stato ripreso con alcuni cellulari. I video sono stati consegnati a carabinieri, polizia e agenti della Digos, accorsi sul posto.
A commentare l'aggressione è Eugenio Zoffili, coordinatore regionale della Lega che dichiara: auguro buon lavoro alle forze dell'ordine perché questi personaggi meritano le manette entro questa sera e non vorrei trascorressero la notte a casa loro. In quel gazebo c'erano famiglie con bambini. Sono dei criminali.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3