Carcere di Sassari, Varchi-Deidda (FdI): solidarietà al poliziotto aggredito dal boss mafioso Bagarella - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 21 luglio 2021

Carcere di Sassari, Varchi-Deidda (FdI): solidarietà al poliziotto aggredito dal boss mafioso Bagarella




“Esprimiamo piena solidarietà all’agente della Polizia Penitenziaria colpito e aggredito dal boss mafioso Bagarella nel carcere di Bancali, a Sassari. Da molto tempo, noi di Fratelli d’Italia, denunciamo il disagio con cui sono costretti a lavorare gli uomini della Polizia Penitenziaria , dichiarano Carolina Varchi, Capogruppo in Commissione Giustizia e Deputata siciliana insieme a Salvatore Deidda, Deputato sardo e Capogruppo in Commissione Difesa;

“Da inizio legislatura, denunciamo l’assenza di figure apicali, come quelle dei direttori, con i 4 presenti che si devono sdoppiare per coprire tutte le strutture. Lo abbiamo ribadito in Aula, alla Camera dei deputati, nel 2018, con il Governo di allora che promise la risoluzione, ma sia il Governo Conte 2 che Draghi non hanno mosso un dito, continuano gli esponenti di Fratelli d'Italia  che annunciano una visita al carcere sassarese, la Polizia Penitenziare merita protezione e sostegno nei fatti e non a parole, con lo scorrimento delle graduatorie e più assunzioni e la dotazione di Taser per garantire la loro sicurezza”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3