Ddl Zan, Iannone(FdI): la sinistra discrimina chi la pensa diversamente - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 20 luglio 2021

Ddl Zan, Iannone(FdI): la sinistra discrimina chi la pensa diversamente



Fratelli d’Italia è contro il Ddl Zan perché questa proposta di legge non mira a combattere la discriminazione ma a mettere il bavaglio a tutti coloro che vogliono ancora essere liberi di esprimere la propria opinione rispetto alla visione che hanno della società.
Lo dichiara in una nota, diffusa alla stampa, Antonio Iannone, senatore di Fratelli d'Italia che precisa:" il ddl Zan mira a introdurre e propagandare il pensiero gender nel momento in cui l'Italia è attanagliata ancora da una crisi economica pesante da cui si fatica ad uscire, ma soprattutto è un provvedimento normativo cui noi ci opporremo perché a nostro modo di vedere non si può promuovere l'odio in nome dell'amore.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3