I consigli non richiesti di Francesca Pascale a Forza Italia: lasciare la Lega forza sovranista e retrograda - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 4 luglio 2021

I consigli non richiesti di Francesca Pascale a Forza Italia: lasciare la Lega forza sovranista e retrograda



Forza Italia rompa con chi sta con i sovranisti e con Orban e qualche anno fa incitava il Vesuvio a lavare i napoletani con il fuoco. Alzi la testa, perché noi liberali non sappiamo più per chi votare" Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Francesca Pascale,  ex consigliere provinciale di Napoli, eletta nella lista di Forza Italia, ex fidanzata di Silvio Berlusconi presente nel pomeriggio di sabato al Pride organizzato a Napoli nella centralissima piazza Dante.

Un appello lanciato dalla ex fondatrice del comitato "Silvio ci manchi" a Forza Italia ed al suo fondatore Silvio Berlusconi a mollare l'intesa con la Lega di Matteo Salvini. "D'altronde, insiste Pascale, una forza liberale come Forza Italia  non può stare al fianco di quelli che stanno combattendo una guerra assurda nei confronto del ddl Zan,una legge di civiltà. Da questa parte politica bisogna semplicemente prendere le distanze perché è pericolosa".

C’è in Italia, precisa Pascale,una parte politica che non riesce a vedere, che è cieca e le leggi non sono al passo con il tempo. La politica non sa ascoltare. Questa non è una piazza da schizzati come ho sentito dire da alcun persone appartenenti alle istituzioni. È una piazza colorata, bellissima, pacifista, che ha voglia di diritti, di persone che vogliono essere considerate come tutti ma purtroppo in Italia questo non accade soprattutto per quella parte politica da cui bisogna semplicemente prendere le distanze perché è pericolosa.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3