L'amara verità della Carfagna: non ci sono le condizioni per un partito unico del centrodestra - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 3 luglio 2021

L'amara verità della Carfagna: non ci sono le condizioni per un partito unico del centrodestra



 "Non ci sono le condizioni per un partito unico del centrodestra, l’obiettivo deve essere il rafforzamento dell’anima moderata, europeista e liberale, seguendo l’esempio dei Repubblicani francesi".

Lo afferma Mara Carfagna, ministro per il sud del governo dei "migliori" del pre ier Draghi, esponente di punta di Forza Italia che intervistata dal quotidiano  torinese La Stampa precisa: " da qui al 2023 c’e’ tempo per lavorare e arrivare a una soluzione unitaria, ma io vedo una sola strada: rafforzare l’anima moderata, europeista, liberale. Con Forza Italia al 6% e Lega e Fratelli d’Italia al 20% non saremo in grado di incidere" e per raggiungere l’obiettivo "basta imparare la lezione dei  Repubblicani in Francia: erano crollati all’8% alle elezioni europee, sono risorti vincendo le amministrative e ora sono dati pr er favoriti nella corsa all’Eliseo".

 Per Carfagna, il ragionamento e’ anche il pretesto per arrivare a dire che la Lega dovrebbe aderire al Ppe, tanto che "uno strappo di questo tipo renderebbe piu’ credibile questa svolta" anche perche’ lei vede che "nella Lega sia in atto una revisione di alcune posizioni" ma per renderla credibile, deve consumarsi uno strappo a livello europeo: un conto e’ fare il tifo per Le Pen o per i nazionalisti tedeschi, un altro e’ guardare ai Popolari europei". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3