Malan(FdI): con il green pass si chiede l'impossibile ai cittadini - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 24 luglio 2021

Malan(FdI): con il green pass si chiede l'impossibile ai cittadini




"Il provvedimento sul ’green pass’ chiede in sostanza che tutti gli italiani sopra i 12 anni siano vaccinati entro il 6 agosto. Ad oggi, secondo i dati aggiornati del Governo, 24 milioni e mezzo di italiani sopra i 12 anni non hanno completato il ciclo vaccinale, di questi, 19 milioni non l’hanno neppure iniziato. Sarebbe dunque necessario che da oggi, ogni giorno si vaccinassero tra 1,5 e 2 milioni di persone, cioè il triplo o il quadruplo dell’obiettivo di mezzo milione che è stato individuato e che il generale Figliuolo ha brillantemente raggiunto".
Lo afferma Lucio Malan, senatore di Fratelli d'Italia che precisa: "in secondo luogo, sempre dai dati del Governo, risulta che in tutta la campagna vaccinale sono stati distribuiti sull'interno territorio italiano 68,5 milioni di dosi, di cui ne restano ad oggi disponibili solo 4 milioni, dimostrando la buona volontà degli italiani e la efficienza organizzativa. Di questi 4 milioni, una parte importante sembra destinata alle secondi dosi, ma anche dimenticando questo, la quantità è evidentemente insufficiente a quanto il decreto-legge richiede ai cittadini ed è del tutto inverosimile che in 13 giorni arrivino le dosi necessarie. Ma non basta: il green pass provvisorio è valido solo a partire da quindici giorni dopo la prima dose e scade alla data prevista per la seconda. Dunque, chi oggi non si è ancora vaccinato, nonostante la buona volontà, non può avere il magico lasciapassare prima dell'8 agosto, anche riuscendo a vaccinarsi oggi o domani, e sappiamo bene che spesso gli appuntamenti per la somministrazione vengono dati per fine agosto o oltre.
La data del 6 agosto, insiste Malan, appare arbitraria imponendo ai cittadini e agli eventuali turisti stranieri in arrivo adempimenti impossibili con conseguenti gravi disagi.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3