Manerba del Garda: divelta la targa a ricordo dei martiri delle Foibe. La condanna di Fratelli d'Italia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 17 luglio 2021

Manerba del Garda: divelta la targa a ricordo dei martiri delle Foibe. La condanna di Fratelli d'Italia





Nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 luglio a Manerba del Garda, comune di poco più di 5 mila abitanti della provincia di Brescia,  ignoti hanno divelto la targa commemorativa dedicata a Norma Cossetto e Nidia Cernecca, innocenti vittime delle foibe.
A condannare il vile atto vandalico contro la targa commemorativa dedicata a due donne che hanno vissuto, sulla propria pelle, il dramma delle Foibe è Fratelli d'Italia.
Quanto avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì scorso a Manerba del Garda, dichiara Gianpietro Maffoni, senatore nonché coordinatore provinciale del movimento politico guidato da Giorgia Meloni è intollerabile.
Siamo vicini al Comitato 10 febbraio e al comune di Manerba e condanniamo, precisa Paola Frassinetti, vice presidente della Commissione Cultura della Camera dei Deputati, il vile atto vandalico contro la targa commemorativa dedicata a Norma Cossetto e Nidia Cernecca, due donne che hanno vissuto sulla propria pelle il dramma delle foibe.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3