Napoli, con i referendum sulla giustizia riparte l'attività politica in piazza della Lega - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 2 luglio 2021

Napoli, con i referendum sulla giustizia riparte l'attività politica in piazza della Lega

 




Oggi in tutta Italia, gli attivisti del Partito Radicale e della Lega Salvini Premier iniziano la raccolta di firme per i 6 referendum sulla giustizia. 
Carlo Alberto Paolino, prezioso collaboratore del blog ci racconta la prima mattinata di raccolta firme al gazebo di via Filangieri a Chiaia.



  “In Italia la sovranità appartiene al popolo, i referendum sono un trionfo di libertà  e  di democrazia, guai a chi minaccia italiane e italiani che sono gli unici padroni di questa splendida terra”.  Con queste parole il leader della Lega Matteo Salvini   dà il via oggi 2 luglio in tutta Italia la campagna referendaria sulla riforma della giustizia.   Obiettivo ambizioso secondo lo stesso Salvini   raccogliere un milione di firme in due mesi partendo dalla prima settimana di ritorno alla vita e alla partecipazione diretta non fatta dal web o in streaming  ma sul campo dove il popolo potrà avvalersi del  proprio diritto attraverso questa rivoluzionaria campagna di raccolta firme pre-Covid.  Le sfide non ci spaventano, estate quindi  di mobilitazione  in piazze e  luoghi di vacanza presentando i sei quesiti referendari  per offrire agli italiani la possibilità di cambiare la giustizia  ed avere tempi certi, certezza della pena ma soprattutto che chi sbaglia paghi. Una giustizia più equa e giusta che garantisca a tutti i cittadini di difendersi senza distinzioni sociali. La Lega Partenopea torna in piazza con gazebo allestiti in tutta la città a ricoprire le dieci municipalità, vera e sola politica attiva sul territorio, come nella prima, dove militanti e dirigenti  dalle 10 hanno presieduto in via  Filangieri a Chiaja  con il loro gazebo spiegando ai passanti i sei quesiti da firmare. Presenti Simona Cipriani responsabile della prima Municipalità, Fabiana Gardini direttrice accademia Federale della Lega Campania e Simona Sapignoli  la passionaria della prima ora. Assenti i big per un incontro sorrentino con Matteo  Salvini 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3