Rappresentanti di lista dietro compenso scelti telefonicamente: la denuncia di Fratelli d'Italia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 21 luglio 2021

Rappresentanti di lista dietro compenso scelti telefonicamente: la denuncia di Fratelli d'Italia





 "Auspichiamo una campagna elettorale serena e corretta nell'interesse di tutti. Ma qualcuno è partito già con il piede sbagliato e se certi comportamenti verranno reiterati non esiteremo un attimo a segnalare abusi o illeciti al Prefetto ed alla Procura della Repubblica". 

Inizia così la dichiarazione congiunta del portavoce di Fratelli d'Italia Andrea Santoro e del segretario amministrativo Antonio Ranavolo che precisano: "ci riferiamo alle telefonate che molti cittadini, in particolare sulla decima municipalità, stanno ricevendo in queste ore: i destinatari della telefonata vengono informati di essere stati selezionati come rappresentanti di lista e viene promesso loro un compenso. Si tratta di un tentativo subdolo per accaparrarsi consensi da parte di qualche candidato". "I rappresentanti di lista hanno un valore fondamentale per il corretto svolgimento delle elezioni, non possono essere arruolati come mercenari, perchè dietro questa procedura si nasconde una vera e propria compravendita dei voti". 

"Fratelli d'Italia metterà in campo solo ed esclusivamente volontari, scelti tra i nostri iscritti ed i nostri simpatizzanti. Invitiamo tutti i partiti e tutte le liste civiche a fare altrettanto. Non è con i soldi ma con le idee che si vincono le elezioni".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3