Rauti(Fdi): con il ddl Zan si impone un modello etico - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 14 luglio 2021

Rauti(Fdi): con il ddl Zan si impone un modello etico



"Il Ddl Zan altro che non è che un’operazione politica con la precisa volontà di rieducare e riprogramma culturalmente bambini, giovani e in generale la società . E’ una grande offensiva ideologica orchestrata dai sacerdoti del gender e sostenuta da uno schieramento politico e massmediale alimentato da un furore ideologico e intollerante che non si è visto nemmeno negli anni ’70".
Lo afferma la senatrice Isabella Rauti, esponente di primo piano di Fratelli d'Italia nel corso del suo intervento in dichiarazione di voto all'aula precisando: il tutto peraltro mascherato dai principi della libertà di amarsi o per contrastare l'omofobia.
La verità, però è che il ddl Zan non c'entra nulla con tutto questo ma piuttosto con il progetto di imporre un modello antropologico etico e filosofico. Fratelli d'Italia è perciò schierata contro questo Ddl  che inoltre garantisce al magistrato il potere di decidere cosa è punibile e discriminatorio. E dove per la prima volta, conclude Rauti, non si prevede per legge di aumentare diritti e libertà, ma soltanto reati giungendo al paradosso che alcune libertà costituzionali saranno penalmente perseguite.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3