Recovery, Meloni: inaccettabile il ricatto dell'Unione Europea all'Ungheria - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 6 luglio 2021

Recovery, Meloni: inaccettabile il ricatto dell'Unione Europea all'Ungheria




Fonti della Commissione Ue fanno sapere che Bruxelles si appresterebbe a bloccare l’approvazione del Recovery Plan dell’Ungheria. L’ennesimo inaccettabile ricatto politico contro il legittimo governo di una nazione sovrana, reo di voler difendere le proprie prerogative previste peraltro dai trattati vigenti.
Lo dichiara Giorgia Meloni, leader indiscussa di Fratelli d'Italia che precisa: si riempiono la bocca di stato di diritto ma poi violano i trattati ed i regolamenti pur di colpire Viktor Orban. E lo chiamano europeismo.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3