Taormina e Fiore(Forza Nuova): l'accanimento contro Castellino e' intollerabile. Procura di Roma rigetta ricorso contro la sorveglianza speciale - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 7 luglio 2021

Taormina e Fiore(Forza Nuova): l'accanimento contro Castellino e' intollerabile. Procura di Roma rigetta ricorso contro la sorveglianza speciale

 


Il tribunale di Roma ha rigettato il ricorso presentato dagli avvocati difensori di Giuliano Castellino, vice segretario nazionale di Forza Nuova, sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale. Il rigetto del ricorso è  stato cosi commentato dall'avvocato Carlo Taormina, candidato a sindaco  di Roma e da Roberto Fiore, segretario  nazionale di Forza Nuova 

"Decisione aberrante che non tiene conto della distanza tra i fatti nel tempo, della non gravità delle accuse e della mancanza di sentenze passate in giudicato" dichiara Carlo Taormina dopo il rigetto del ricorso alle misure restrittive nei confronti di Castellino (SORVEGLIATO SPECIALE). L'avvocato romano si è trovato poi di fronte ad una misura di polizia grave assurda e incostituzionale comminata per evitare di diffondere il Covid. Castellino secondo Digos e magistrati avrebbe messo in pericolo la salute dei romani esponendoli con le manifestazioni ad una esplosione del Covid19.

 Fiore ha infine chiosato dicendo "più forti e assurdi sono i provvedimenti della procura di Roma piu forte è la reazione politica di Castellino e Forza Nuova nella capitale". "Dimostreremo che le aberranti decisioni della Procura romana sono non solo ingiuste ma anche impopolari".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3