Vittorio Feltri con Fratelli d'Italia: "Sarà capolista a Milano" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 6 luglio 2021

Vittorio Feltri con Fratelli d'Italia: "Sarà capolista a Milano"




"Sono estremamente fiera di annunciare che il direttore Vittorio Feltri ha deciso di iscriversi a Fratelli d’Italia e che lo abbiamo convinto a guidare la lista di partito alle prossime elezioni amministrative a Milano". Lo ha annunciato il presidente
Giorgia Meloni,
nel corso della presentazione del suo libro a Milano.

"Conosco Giorgia Meloni da molto tempo, vado d'accordo con lei, non sono appassionato particolarmente di politica ma quando mi ha chiesto la disponibilità a candidarmi, ho detto di sì. Se me lo avesse chiesto qualsiasi altro, non avrei accettato". 
Con queste parole il direttore Feltri commenta la propria adesione a Fratelli d'Italia e l'essere capolista della lista del movimento politico guidato da Giorgia Meloni alle prossime amministrative di Milano, precisando: ho deciso nello spazio di un giorno, anche perché quando si era fatto il mio nome come sindaco avevo detto subito no, ma come consigliere lo posso fare. Aggiungono un'occupazione ad una occupazione che ho già, continuerò a fare il diretto editoriale di Libero.
E sugli obiettivi che si propone da consigliere, Feltri ha le idee chiare: "io avrei soltanto un paio di obiettivi molto forti: quello di eliminare le piste ciclabili che hanno paralizzato la città, di combattere i monopattini e cercare di restituire a Milano un immagine anche esteriore che sia migliore di quella che è stata disegnata nell'ultimo anno e mezzo con il Covid. Milano in fondo è rimasta la prima città italiana, cerchiamo di ribadirlo". Per il resto, "Milano è una città che funziona, si tratta di farla funzionare meglio. Mi auguro di poter dare il mio contributo se non riuscirò pazienza

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3