Carceri, Cirielli (FdI): dopo l'inquietante episodio di Frosinone, Cartabia riaffermi la presenza dello Stato” - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 20 settembre 2021

Carceri, Cirielli (FdI): dopo l'inquietante episodio di Frosinone, Cartabia riaffermi la presenza dello Stato”



Dopo l’inquietante episodio avvenuto nel carcere di Frosinone il Ministro della Giustizia Marta Cartabia deve intervenire subito per riaffermare la presenza dello Stato nelle prigioni".
Lo afferma Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati ed esponente di primo piano di Fratelli d'Italia che precisa: il fatto è di una gravità inaudita e probabilmente solo il caso fortuito non ha comportato più gravi conseguenze, ma è evidente che le carceri italiane sono fuori controllo e non bastano le passeggiate del Ministro per risolvere i problemi.

E’ necessario precisa l'esponente sovranista che Cartabia adotti provvedimenti urgenti. Prima di tutto occorre rafforzare gli organici con lo scorrimento delle graduatorie, dotare i poliziotti penitenziari del taser; eliminare definitivamente la vigilanza dinamica che ha trasformato oramai le carceri nella giungla del più forte, modificare il reato di tortura cosi come è stato ideato dalla sinistra perchè paralizza l’azione delle Forze di Polizia.
 Per quanto riguarda gli episodi di violenza, conclude Cirielli, bisogna perseguire un inasprimento della pena per i detenuti violenti e far scontare la detenzione a quelli di nazionalità straniera nei loro Paesi di provenienza.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3