Comunali 2021 Manfredi: la storia politica di Moretto incompatibile con il nostro europeismo, quella della figlia Romina si - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 5 settembre 2021

Comunali 2021 Manfredi: la storia politica di Moretto incompatibile con il nostro europeismo, quella della figlia Romina si

 


Vincenzo Moretto, storico consigliere comunale di Napoli, esponente della destra partenopea nel Movimento Sociale Italiano prima, in Alleanza Nazionale, infine nella  Lega, formazione politica dalla quale é uscito per dissensi con il coordinatore regionale Valentino Grant per la mancata candidatura a presidente di Municipalità non sarà candidato, in nessuna delle formazioni politiche o civiche che sostengono il candidato sindaco Gaetano Manfredi. Infatti dalla segreteria politica di Gaetano Manfredi trapela che "Vincenzo Moretto non può candidarsi nelle fila del centrosinistra a Napoli. Il suo nome, infatti, non compare nella lista di potenziali candidati della lista Azzurri per Napoli. D’altronde la coalizione è fondata sull’europeismo, un principio che confligge con la storia sovranista di Moretto. È un principio, questo, non derogabile".

La storia della figlia Romina, invece è compatibile con i valori dell'europeismo e per questo motivo e' stata candidata nella lista Azzurri per Napoli, la lista composta per lo più da transfughi di Forza Italia "allenata" per usare un termine caro agli sportivi da Stanislao Lanzotti, ex capogruppo del movimento politico guidato da Silvio Berlusconi. D'altronde lasciare fuori dall'agone politico uno storico comsigliere comunale, con 25 anni di esperienza, dal consenso storico e radicato, sarebbe stato un peccato.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3