Elezioni comunali 2021 Bologna, l'ira di Fratelli d'Italia: " piazze negate alla Meloni" - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 5 settembre 2021

Elezioni comunali 2021 Bologna, l'ira di Fratelli d'Italia: " piazze negate alla Meloni"




"A Bologna sta succedendo una cosa incredibile: il 26 settembre arriva in città Giorgia Meloni, leader del primo partito italiano, e il Comune non ci ha ancora dato una piazza".
Lo afferma Giovanni Donzelli, deputato di Fratelli d'Italia e responsabile dell'organizzazione nazionale del partito nel corso della presentazione della lista in vista delle comunali di domenica 3 e lunedì 3 ottobre.

"Ci negano, precisa Donzelli, le piazze del centro, perché sono tutte occupate da manifestazioni di qualsiasi tipo, sindacati, Sardine.  Per una iniziativa politica con   Giorgia Meloni invece nulla, oggi non sappiamo dove andare. Noi non ci sottraiamo mai al confronto, e invece in questa città ci negano le piazze. Da due settimane invece il Pd va avanti con la sua Festa dell'Unità al Parco Nord in piena campagna elettorale. A noi va benissimo, così dicono come la pensano, mentre per Fratelli d'Italia una piazza non c'è". Ci sarebbe piazza Galvani, ma dai vertici di Fratelli d'Italia è ritenuta troppo piccola, mentre piazza Verdi, anche lei libera, sarebbe una provocazione.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3