Fratelli coltelli Nonno precisa: pronto a denunciare Diodato. Sono io l'aggredito - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 4 settembre 2021

Fratelli coltelli Nonno precisa: pronto a denunciare Diodato. Sono io l'aggredito



La compilazione delle liste di Fratelli d'Italia è finita in rissa. Protagonisti della vicenda il  Marco Nonno e Pietro Diodato che ha denunciato di essere stato aggredito dal comsigliere regionale con una testata al fine di impedire la sua candidatura e di alcuni suoi amici nelle fila del partito guidato da Giorgia Meloni.
Dopo aver pubblicato la versione dei fatti di Pietro Diodato, per correttezza di informazione rispetto ai nostri lettori, riportiamo il punto di vista dell'altro protagonista.
Marco Nonno si dice pronto a denunciare Diodato e rivela  la vicenda all'esterno dell'ufficio elettorale di Soccavo dove si è presentato per portare le liste elettorali dove non figura Diodato.  Diodato ha deciso nella tarda serata di ieri di ritirare la sua candidatura e quella di alcuni esponenti a lui vicini perché non sentiva il sostegno del partito. Dopo aver provato a candidarsi con Maresca è tornato questa mattina negli uffici di Fratelli d'Italia chiedendo di essere inserito nuovamente. Noi avevamo passato la notte a rifare le liste e gli ho detto di no. Io ho provato a fermarlo ma sono stato aggredito




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3