Luca Morisi: "Chiedo scusa a tutti". L'inchiesta per droga dietro alle dimissioni dalla Lega - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 27 settembre 2021

Luca Morisi: "Chiedo scusa a tutti". L'inchiesta per droga dietro alle dimissioni dalla Lega



































"Non ho commesso reati, Chiedo scusa a Matteo Salvini e alla Lega". Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Luca Morisi l'ex guru della "bestia leghista", dopo dopo l'uscita della notizia che lo vede indagato a Verona per cessione e detenzione di stupefacenti. Al termine di una perquisizione scattata dopo la testimonianza di tre ragazzi che lo indicavano come colui che aveva ceduto loro sostanze illecite, l'ex capo della comunicazione social della Lega è stato trovato in possesso di droga in formato liquido. Non ho commesso alcun reato ma la vicenda personale che mi riguarda rappresenta una grave caduta come uomo: chiedo innanzitutto scusa per la mia debolezza e i miei errori a Matteo Salvini e a tutta la comunità della Lega a cui ho dedicato gli ultimi anni del mio impegno lavorativo, a mio padre e ai miei famigliari, al mio amico di sempre Andrea Paganella a fianco del quale ho avviato la mia attività professionale, a tutte le persone che mi vogliono bene e a me stesso"








Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3