Rampelli: con l'accordo Amazon parti sociali migliorano le condizioni di lavoro dei dipendenti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 16 settembre 2021

Rampelli: con l'accordo Amazon parti sociali migliorano le condizioni di lavoro dei dipendenti



"Era ora che Amazon ponesse fine al sistema lager dei suoi stabilimenti. L’accordo tra Amazon Italia e parti sociali, officiato presso il ministero del Lavoro alla presenza del ministro Orlando, pone fine a una visione industriale ottocentesca, da noi più volte denunciata dentro e fuori il Parlamento".
Lo dichiara Fabio Rampelli, vice presidente della Camera dei Deputati, esponente di primo piano di Fratelli d'Italia che precisa: "una situazione drammatica di lavoro nella quale i dipendenti erano costretti a lavorare ai limiti della legalità, sottoposti a un sistema di vigilanza oppressivo che condizionava la libertà dei movimenti e dell’espletamento anche delle funzioni fisiologiche. Condizioni inaccettabili che abbiamo denunciato con atti parlamentari e manifestazioni. L’ufficializzazione delle relazioni tra lavoratori e azienda, conclude Rampelli, era un atto dovuto da parte della multinazionale dell’e-commerce e da parte del Governo che, finalmente, si è reso conto delle aberranti condizioni di lavoro dei dipendenti.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2