Roma Virginia Raggi rimette tassa per gli ambulanti tolta dal governo. La denuncia di Saltamartini - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 1 settembre 2021

Roma Virginia Raggi rimette tassa per gli ambulanti tolta dal governo. La denuncia di Saltamartini



"Vorrei sapere se Roma fa ancora parte dello Stato italiano, se è vero che l’amministrazione capitolina ha reintrodotto un balzello che il governo aveva tolto. Mi riferisco all’esonero, stabilito dall’esecutivo nazionale per gli operatori del commercio ambulante attivi nei mercati saltuari e settimanali, non riconosciuto da Roma Capitale, secondo quanto denunciato dall’associazione delle imprese di commercio su area pubblica di Confesercenti, in quanto non avrebbero i caratteri di temporaneità".
E' quanto dichiara Barbara Saltamartini, deputato della Lega e candidato al consiglio comunale di Roma che precisa: la giunta di Roma Capitale ed il sindaco Virginia Raggi, continuano imperterriti a fare danni anche a un mese dalle elezioni. E questa volta a subirne le conseguenze, precisa Saltamartini, sono gli ambulanti romani che, unici in Italia, sono costretti a pagare un canone ingiusto.
Mi auguro, conclude Saltamartini, che si tratti di un errore, nato da un'interpretazione sbagliata della Legge da parte del Comune e non dalla necessità del Campidoglio di fare cassa a tutti i costi"


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3