A Londra la società che collega l'uomo di Fiore e 2 dirigenti della Ugl - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 31 ottobre 2021

A Londra la società che collega l'uomo di Fiore e 2 dirigenti della Ugl

 


C'e una società inglese che unisce l'Ugl (unione generale del lavoro) e Forza Nuova. Cosi scrive il collega Stefano Vergine su Il Fatto Quotidiano di domenica 31 ottobre. Si chiama J &W international ltd fondata il 19 luglio a Londra. I nomi dei suoi azionisti collegano il sindacato guidato da Francesco Paolo Capone con il movimento politico guidato da Roberto Fiore, arrestato insieme ad altri militanti dopo l'assalto alla sede nazionale della CGIL. A donarla sono 3 italiani, 2 dei quali si presentano come dirigenti della Ugl mentre il terzo è stato un manager di fiducia di Roberto Fiore.

Il capitale, come riporta Il Fatto Quotidiano e' costituito da 200 azioni: 70 sono intestate a Davide Olla, il  resto in parti uguali a Luigi Ferretti, responsabile delle relazioni internazionali della Ugl, diplomatico all'Inizio, Stefano Andriani segretario nazionale Ugl Aziende partecipate servizi ambientali, ex ultrà  della Lazio condannato in concorso in lesioni ai danni di 2 ragazzi nel 1989, nel 2009 nominato da Alemanno amministratore delegato di Ama servizi ambientali partecipata del comune di Roma.

Il legame con Forza Nuova, tutto da dimostrare, è dato dalla presenza in questa società di Davide Olla, 56 anni, che è stato segretario dal 2004 al 2008 di una società  chiamata Euro Agency Uk Ltd fondata nel 2002 da Roberto Fiore e Claudia Morsello cofondatore di Forza Nuova e non di Terza Posizione come scrive il collega Vergine della quale Olla è stato segretario dal 2004 al 2008. Societa' che non esiste più. Davvero un po' poco per parlare di una Rete Nera e di un coinvolgimento diretto di Forza Nuova. In questi tempi, il "nero" è tornato di moda per cui dopo l'inchiesta denominata Lobby nera condotta da Fan Page su presunti finanziamenti a candidati di Fratelli d'Italia il Fatto risponde con Rete nera individuando una società  composta da un manager Olla e due dirigenti sindacali dell'unico sindacato di destra.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3