Calenda:andrò alla manifestazione della Cgil. La destra impari a prendere le distanze dai movimenti fascisti - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 13 ottobre 2021

Calenda:andrò alla manifestazione della Cgil. La destra impari a prendere le distanze dai movimenti fascisti

 


"Andrò alla manifestazione di sabato lanciata dalla Cgil". Lo dice Carlo Calenda, leader di Azione, intervenendo a ’24 Mattino’ su Radio 24. "Sono distante dalla Cgil su moltissime tesi eppure ci vado", come succede all’estero, "la destra italiana deve imparare a prendere le distanze ed essere netta su queste cose, altrimenti non avremo mai un confronto normalizzato tra destra e sinistra, moderni ed europei".

Calenda è convinto che in Italia ci sia bisogno di "una destra che sia europeista senza sconfinare in ambiti che non appartengono alla destra moderna e europea". "Non so se la Meloni dentro di sé è fascista o no, non penso che voglia l’avvento del fascismo però l’alleanza della Meloni con tutti i movimenti neofascisti, neofranchisti,
dimostra che c’è un problema grosso di posizionamento della destra italiana rispetto alla quale Forza Italia purtroppo è portatrice di una ipocrisia gigantesca, nel senso che Tajani quando sta a Bruxelles condanna i gruppi della Meloni e della Lega e quando torna in Italia sta sottomesso a loro".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3