Genova, contestazione al banchetto della Lega: assolti tre militanti del Centro sociale Pinelli - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 7 ottobre 2021

Genova, contestazione al banchetto della Lega: assolti tre militanti del Centro sociale Pinelli





Sono stati tutti e tre assolti dal giudice per non aver commesso il fatto i militanti del centro sociale Pinelli accusati di aver insultato alcuni esponenti della Lega durante un banchetto di raccolta firme a favore di Salvini in largo Boccardo a Molassana. 
I fatti risalgono al 3 febbraio 2019. I giovani del centro sociale erano andati a contestare i leghisti con dei grandi sacchi di iuta con all'esterno il simbolo dell'euro con chiaro riferimento ai 49 milioni di euro che la Lega deve restituire allo Stato. 
Gli antagonisti urlavano qualcosa contro i leghisti e svuotato il contenuto dei sacchi, rivelatosi essere foglie e rami.
I militanti del centro sociale erano stati riconosciuti grazie alle telecamere della zona e denunciati per violenza privata. Difesi dall'avvocato Laura Tartarini, sono stati assolti dal tribunale.







Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3