Municipali Napoli, Emanuele Papa tra la gente in piazza conclude al Vomero la campagna elettorale della Lega - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 2 ottobre 2021

Municipali Napoli, Emanuele Papa tra la gente in piazza conclude al Vomero la campagna elettorale della Lega


di Carlo Alberto Paolino 

 “Alea iacta est”, i giochi sono fatti. Venerdi 1 ottobre si e' chiusa la campagna elettorale con gli ultimi incontri e confronti fra le forze politiche in campo per eleggere il nuovo sindaco di Napoli ed i nuovi presidenti delle dieci Municipalità partenopee. Quaranta giorni di dura battaglia caratterizzati tra liste escluse e guerre mediatiche mai vissute in questa res-publica. 

La Lega di Matteo Salvini, con la lista “Prima Napoli” esclusa dalla competizione Comunale si gioca una delle sole due carte rimaste. Vomero-Arenella con Emanuele Papa, candidato presidente, con la sola lista tenta di entrare nel parlamentino di via Morghen  che termina la propria campagna elettorale tra la gente,  in prima linea come l’ultimo dei militanti, distintivo che ha sempre contraddistinto la Destra napoletana.  Termina dunque anche questa tornata elettorale di cuore e passione che Papa lo sintetizza su un suo post pubblicato sulla sua pagina facebook .  “Ho aspettato fino all'ultimo momento utile prima del silenzio elettorale. Le parole che vorrei dirvi sono tante, è stata una campagna elettorale imprevedibile, assurda, rocambolesca e forse anche per questo unica e indimenticabile. Una sola parola mi sento di dire: GRAZIE, grazie a chi c'è stato nella battaglia più importante della mia vita, grazie a quelle donne e uomini, ai quei giovanissimi e anziani che hanno gettato il cuore oltre l'ostacolo dando tutto, consapevoli che la scelta giusta spesso è quella più difficile, grazie agli amici di sempre, alle persone incontrate in questi giorni, a chi ha riposto in me la sua fiducia e la sua speranza. Grazie, a chi mi sosterrà e anche a chi non lo farà perché mi spingerà a fare ancora di più. Non ho fatto promesse da marinaio, vi ho promesso il mio impegno, la mia costanza e la mia dedizione, la stessa che metterò al servizio della collettività dal 5 ottobre a prescindere dall'esito delle elezioni”.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3