Roma: Michetti si dimette dal Consiglio comunale - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 30 ottobre 2021

Roma: Michetti si dimette dal Consiglio comunale



Il suo sogno era quello di "riportare Roma a essere la città dei Cesari e dei grandi papi", ma la sconfitta al ballottaggio gli ha sbarrato al strada. Enrico Michetti, l'esperto di diritto amministrativo indicatoda Giorgia Meloni come candidato civico non siederà nel consiglio comunale capitolino.
È stato lui stesso a dare l'annuncio, a pochi giorni dall'insediamento del nuovo sindaco Roberto Gualtieri.

Michetti tornerà a fornire supporto legale alle amministrazioni pubbliche, come fa da anni: "La mia decisione di dimettermi dalla carica di consigliere comunale, ha spiegato all'Adnkronos - nasce dalla sempre più pressante consapevolezza dell'importanza di continuare ad assicurare in via prioritaria, nell'attuale contesto storico politico ed economico amministrativo, la formazione, l'aggiornamento e l'assistenza ad amministratori e funzionari pubblici. Un ambito a cui dedicherò il massimo impegno per proseguire il percorso di valorizzazione delle risorse umane della Pubblica Amministrazione". La priorità del candidato rimane "offrire un contributo civico alla buona amministrazione, indubbiamente superiore rispetto a quanto potrei garantire ove assumessi il ruolo politico di consigliere di opposizione". L'avvocato riprenderà da dove aveva lasciato prima della campagna elettorale. Nell'assemblea capitolina, che si riunirà la prima volta il 4 novembre, il suo seggio sarà occupato dal consigliere di Fratelli d'Italia, Federico Rocca.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3