Toti attacca la Lega: inseguire i terrapiattisti disorienta gli elettori - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 19 ottobre 2021

Toti attacca la Lega: inseguire i terrapiattisti disorienta gli elettori

 



"Credo che alcuni partiti del centrodestra, rincorrendo terrapiattisti per tutte le piazze d’Italia, abbiano reso incomprensibile al nostro elettorato la linea politica”. 
Lo afferma Giovanni Toti, governatore della Liguria e leader della formazione centrista Coraggio Italia lanciano un'altra bordata verso la Lega dopo lo scambio di lunedì quando il Carroccio ha dato la colpa della pesante sconfitta a Savona ad un eccessivo protagonismo del governatore, rispondendo: la nostra è la prima lista, altri hanno perso i voti.

“Credo, precisa Toti, che l’aver osteggiato ogni tipo di riforma del primo governo veramente riformista del Paese negli ultimi anni abbia disorientato il nostro elettorato che a testa bassa si è rimesso a lavorare dopo il Covid. 
In Liguria siamo perché l’Italia riparta senza inseguire malpancisti, terrapiattisti e altre correnti antiscientifiche, come le ha definite il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che hanno tutto il diritto di manifestare, ma non hanno la dignità della politica e soprattutto di quella del centrodestra scandisce in un chiaro riferimento agli ammiccamenti al mondo no-vax di una parte della Lega".
"In Regione Liguria, conclude Toti, la linea politica è sempre stata molto chiara, siamo con il governo Draghi, siamo per un Paese che riparte, siamo per il green pass nei luoghi di lavoro, siamo perché i vaccini siano la soluzione definitiva al Covid, siamo a favore delle riforme di carattere sociale ed economico che servono al Paese."

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3