Voto di scambio, Lanzotti e Schiano(FdI): rinviati a giudizio - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

venerdì 22 ottobre 2021

Voto di scambio, Lanzotti e Schiano(FdI): rinviati a giudizio

 


Il gup Giovanni Vinciguerra come scrive il collega Carlo Tarallo in un interessante articolo pubblicato su Cronache di Napoli, ha rinviato a giudizio alcuni esponenti politici partenopei con l'accusa di voto di scambio aggravato dal metodo mafioso. Tra gli imputati figura anche Stanislao Lanzotti, ex consigliere comunale di Forza Italia, promotore della lista civica, per modo di dire, Azzurri per Napoli, che ha sostenuto, alle ultime amministrative la candidatura di Gaetano Manfredi a sindaco di Napoli. La madre di Lanzotti, Caterina Miraglia, era in corsa per un posto in giunta, in qualità  di assessore, ma la notizia del rinvio a giudizio del figlio ha cambiato le carte in tavola. Tra gli altri rinviati a giudizio, coinvolti nell'indagine della Procura della Repubblica sul presunto voto di scambio per le elezioni del 2016, oltre a Lanzotti, ci sono gli ex senatori Salvatore Marano, Antonio Milo, e Michele Schiano di Visconti, attuale capogruppo di Fratelli d'Italia in consiglio regionale che ha scelto il rito abbreviato.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2