Feltrinelli e “I Protocolli dei Savi Anziani di Sion”. Quando l'antisemitismo a sinistra diventa una semplice gaffe - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 7 novembre 2021

Feltrinelli e “I Protocolli dei Savi Anziani di Sion”. Quando l'antisemitismo a sinistra diventa una semplice gaffe



Zitti e buoni, i benpensanti della sinistra, la “brava gente” del progressismo italiano. La Feltrinelli e IBS l’hanno fatta grossa. Lo scorso 3 novembre, nei rispettivi negozi online, è apparso il libro “I Protocolli dei Savi Anziani di Sion” pubblicato nel 2016 da Edizioni Segno. La descrizione che accompagnava il volume era la seguente: «Fin dall’inizio sono stati bollati di essere un geniale falso e le motivazioni pro e contro sono tante […]. Veri o falsi che siano, ormai non conta più, perché questi misteriosi protocolli, persino fuori dal loro tempo, si sono rivelati laicamente profetici. Dopo circa 120 anni molti di quei piani, allora solo ventilati, sembrano in gran parte realizzati: la storia conferma che gli appunti protocollati di cui andiamo a proporre una nuova e riveduta traduzione dimostrano che non si trattava di pie fantasie.»
Dopo segnalazioni e proteste piovute sui social, l’editore fondato a Milano dall’omonimo Giangiacomo, ex partigiano nonché attivista rosso negli anni di piombo, ha pensato bene di rimuovere questa didascalia a dir poco imbarazzante

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3