In Campania scoperti furbetti del Reddito di Cittadinanza, anche camorristi tra i beneficiari. La denuncia del senatore Iannone(Fdi) - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 4 novembre 2021

In Campania scoperti furbetti del Reddito di Cittadinanza, anche camorristi tra i beneficiari. La denuncia del senatore Iannone(Fdi)



"Dopo i recenti casi in Puglia, anche in Campania emergono decine di criminali legati ai clan che riuscivano a ricevere il reddito di cittadinanza, pur stando ai domiciliari, sfruttando la complicità di mogli e nipoti."
Lo afferma in una nota, diffusa alla stampa Antonio Iannone senatore nonché coordinatore regionale di Fratelli d'Italia in Campania che precisa: queste  notizie confermano che così come strutturato questa misura non funziona sia sul piano delle politiche attive del lavoro, visto che non aiuta nel trovare un lavoro, e sia su quello dell’assistenza, perché le regole troppo generiche consentono in maniera frequente a delinquenti e criminali di accedere al sussidio."
"Tutto ciò conferma quanto Fratelli d’Italia denuncia da tempo e cioè che questa misura così come è va abolita e le risorse risparmiate destinate alle famiglie e alle imprese in difficoltà. Peraltro, in Senato, conclude Iannone, decine di emendamenti di Fratelli d'Italia in tal senso sono stati bocciati e se soltanto uno di questi fosse stato approvato notizie di questo genere sarebbero state evitate. Oltre che sperperare centinaia di milioni di euro degli italiani".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3