Lobby nera, nuovi accertamenti su Jonghi Lavarini - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 20 novembre 2021

Lobby nera, nuovi accertamenti su Jonghi Lavarini



Nuovi accertamenti su Roberto Jonghi Lavarini, detto il 'barone nero', nell'inchiesta milanese scaturita dall'indagine giornalistica di Fan Page su presunti fondi neri per la campagna elettorale di Fratelli d'Italia per le amministrative milanesi. 

A quanto si è saputo, gli investigatori della Guardia di Finanza, coordinati dall'aggiunto Romanelli e dai pm Basilone e Polizzi, hanno portato avanti un'altra attività di perquisizione nei suoi confronti, dopo quella del 5 ottobre, alla ricerca di altri elementi e materiale utile alle indagini. Nell'inchiesta sono indagati per finanziamento illecito e riciclaggio, oltre a Jonghi Lavarini, l'eurodeputato di Fratelli d'Italia Carlo Fidanza, il commercialista Mauro Rotunno e Lali Panchulidze, presidente dell'Associazione culturale internazionale ecumenica cristiana Italia Georgia Eurasia. Anche questi ultimi due, amici e collaboratori del 'barone nero', sono stati perquisiti nelle scorse settimane e il Nucleo di polizia economico finanziaria della Gdf ha gia' sequestrato una mole di materiale e documenti su cui sta facendo approfondimenti. Le indagini, nate dai video basati sul lavoro di un cronista infiltrato nella cosiddetta "lobby nera", puntano a verificare se le parole dei protagonisti, filmati a loro insaputa da Fan Page, descrivevano un "sistema" di finanziamenti 'in nero' che ha funzionato davvero in altri casi in quel modo. Nei filmati, oltre all'ormai noto caso del "trolley", venivano tirati in ballo (non risultano indagati) la neoconsigliera milanese di Fratelli d'Italia Chiara Valcepina ed esponenti della Lega, tra cui il consigliere lombardo Max Bastoni, l'eurodeputata Silvia Sardone, l'ex europarlamentare Mario Borghezio e il consigliere di zona Stefano Pavesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3