Provinciali Avellino, la Lega fa flop. Niente lista di partito e neanche un candidato ospite in altre liste - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

domenica 28 novembre 2021

Provinciali Avellino, la Lega fa flop. Niente lista di partito e neanche un candidato ospite in altre liste

 


Riceviamo e volentieri la lettera sfogo di un elettore della Lega Salvini Premier della provincia di Avellino, formazione politica che non sarà presente con una propria lista di partito alle prossime elezioni provinciali, previste per il 18 dicembre.  La Lega, sicuramente in Irpinia, paga la disastrosa gestione del partito da parte dei commissari provinciali succedutesi nel tempo, la chiusura di diverse sedi territoriali, l'assenza dal dibattito politico provinciale, la fuga in altri partiti e movimenti di tanti suoi eletti.


Carissimo direttore, mi chiamo Michele,  sono un elettore della Lega Salvini Premier della Provincia di Avellino, le scrivo per portarla a conoscenza della vergognose condizioni nelle quali versa il nostro partito. Giusto due anni fa la Lega presentava alle elezioni provinciali una sua lista eleggendo un consigliere oggi dopo un anno di disastrosa gestione Pepe-Grassi-Cusano non riesce nemmeno ad esprimere una candidatura ospitata da un'altra lista. Il periodo del commissariamento Pepe prodromico alla conquista del partito ad opera del transfugo pentastellato Grassi, è stato caratterizzato da una continuata emorragia di amministratori, dirigenti e militanti. Degli oltre sessanta amministratori locali che militavano nelle file leghiste al tempo della segreteria Morano oggi ne restano meno di una decina. Le sezioni sono state chiuse l'attività del partito è scomparsa dai media e dal dibattito politico. Gli unici momenti di visibilità mediatica della Lega irpina sono garantiti dal "forbito" eloquio del vicesegretario Gino Cusano che grazie alle sue "arringhe" ci ha condotto alla ribalta nazionale.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2