Tardino (Lega), al fianco della Polonia: l'Unione Europea difenda i propri confini - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 10 novembre 2021

Tardino (Lega), al fianco della Polonia: l'Unione Europea difenda i propri confini




"La crisi a cui stiamo assistendo nelle ultime ore al confini tra Polonia e Bielorussia è l'ennesimo tentativo di un paese extra-Ue di destabilizzare l'Europa con una minaccia ibrida. Un ricatto dinanzi a cui l' Europa arranca, resta a guardare, non decide, anzi giudica, messo in campo da chi favorisce il traffico illegale di migranti e il relativo business criminale".
Così l'eurodeputata della Lega, Annalisa Tardino intervenendo al dibattito al Parlamento europeo.
"E la minaccia, come quella di Bruxelles, di procedure di infrazione nei confronti degli Stati membri che difendono i propri confini, come la Polonia, precisa Tardino, serve solo a incentivare il traffico di esseri umani. La difesa dei confini dell'Europa, che siano quelli con la Bielorussia, quelli tra la Grecia e la Turchia, o il Mar Mediterraneo è la priorità da realizzarsi con ogni mezzo, anche alzando muri e finanziando infrastrutture di difesa".
 Secondo Annalisa Tardino, "le immagini che arrivano dal confine dimostrazioni di migranti ammassati, arrivati ​​dopo aver pagato dietro la falsa promessa di poter entrare in Europa. Siamo stanchi di questo atteggiamento. Auspichiamo un'azione decisa di Bruxelles.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3