«Basta con Cadorna, intitoliamo la nostra scuola a Gino Strada». La Lega si oppone: «È cancel culture» - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 18 dicembre 2021

«Basta con Cadorna, intitoliamo la nostra scuola a Gino Strada». La Lega si oppone: «È cancel culture»



Era inevitabile che la richiesta di cambiare il nome delle scuole medie di Pallanza, frazione del comune di Verbania, da generale Luigi Cadorna a Gino Strada accendesse il dibattito. «Non è educativo cancellare un pezzo di storia è la tesi del fronte contrario. La proposta è stata avanzata dal collegio docenti, accolta dal consiglio d’istituto, ha ottenuto il parere favorevole della giunta comunale, vi è stata la presa d’atto dell’Ufficio scolastico provinciale e ora è nelle mani del prefetto che la dovrà trasmettere al Viminale.
Michael Immovilli, capogruppo Lega in consiglio comunale a Verbania, ha chiesto che la decisione “venga portata in consiglio con un apposito ordine del giorno” perché “è necessario che venga aperta la discussione e che ognuno si prenda di conseguenza la responsabilità politica di una simile scelta. Siamo indignati non tanto perché hanno scelto la figura del medico di Emergency scomparso di recente per dare un nome nuovo al plesso pallanzese, ma perché il vero fine è quello di eliminare a posteriori la storia d’Italia”.
Una decina di associazioni combattentistiche e d’arma hanno sottoscritto un appello al prefetto affinché blocchi l’iniziativa, per non cancellare la storia di Pallanza, dove Cadorna nacque il 4 settembre 1850 e dove riposano le sue spoglie, nel mausoleo costruito sul lungolago

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3