Isabella Rauti (FdI) lancia a Mantova la petizione contro la maternità surrogata - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 5 dicembre 2021

Isabella Rauti (FdI) lancia a Mantova la petizione contro la maternità surrogata



Isabella Rauti, senatore di Fratelli d'Italia, ha lanciato da Mantova la raccolta di firme per  promuovere il Parlamento a discutere la proposta di legge presentata dal suo partito nel 2018 (prima firmataria Giorgia Meloni), per la modifica della legge 40 sulla fecondazione assistita.
Vogliamo rendere la maternità surrogata, l'utero in affitto, un reato universale, dichiara Isabella Rauti precisando: " oggi questa pratica in Italia è proibita, ma se un cittadino la esegue in un altro stato, dove è consentita quando rientra in Italia resta impunito. Con la nostra legge questa pratica sarebbe  perseguita anche se fatta all'estero". 
Il senatore  ha inoltre affermato che l'utero in affitto "sfrutta il corpo della donna rendendola madre biologica, sfrutta le condizioni di povertà  e priva il nascituro del diritto di avere un padre e una madre perché la madre, per contratto, perde ogni diritto sul figlio una volta nato".
 La proposta di legge è stata depositata alla Camera il 23 marzo del 2018, all'inizio di questa legislatura, e in Senato il 29 successivo. "Alla Camera ha già cominciato il suo iter in commissione  mentre, conclude Rauti  al Senato con la nostra petizione, che si può firmare online e nei gazebo che allestiremo in tutt' Italia, chiediamo che la proposta di legge venga portata al più presto in aula per la discussione.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3