Quirinale, De Luca: dalla Meloni la solita insopportabile demagogia - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 14 dicembre 2021

Quirinale, De Luca: dalla Meloni la solita insopportabile demagogia



Trovo insopportabile questa demagogia della Meloni, i patrioti sono quelli che difendono gli interessi veri della comunita' nazionale e non sono quelli che fanno i cortei a via del Corso come ha fatto la Meloni con decine di migliaia di persone senza mascherine, mentre gli altri si assumono la responsabilita' di contenere il contagio". Lo ha detto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca rispondendo ai giornalisti a margine di un evento. "I patrioti - ha sottolineato - non sono gli opportunisti che non hanno il coraggio di dire che i no vax sono degli irresponsabili, i patrioti non sono quelli che per mesi lisciano il pelo a quelli che bloccano i centri storici con manifestazioni assolutamente irresponsabili; i patrioti non sono quelli che hanno messo in discussione addirittura l'obbligatorieta' del vaccino per i bambini, non del Covid ma il vaccino antitetano e antipoliomielite, e cosi' via. Credo - ha proseguito De Luca riferendosi a Giorgia Meloni - che farebbe bene a evitare toni di demagogia insopportabile. Non mi pare che Mattarella abbia mancato ai suoi doveri di patriota, tanto per essere chiari. Finiamola con queste manfrine e cerchiamo di lavorare a individuare una personalita' della vita pubblica del nostro Paese che sia in grado di rappresentare l'insieme della comunita' nazionale". "Io un' idea ce l'avrei - risponde a chi gli chiede se ha in mente un nome che risponda a queste caratteristiche - ma non serve a niente, saro' fra quelli che andranno a votare ma vediamo"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3