Quirinale, Toti: sulla candidatura di Berlusconi non possono esserci pregiudizi - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 27 dicembre 2021

Quirinale, Toti: sulla candidatura di Berlusconi non possono esserci pregiudizi



Berlusconi è il fondatore della seconda Repubblica, è stato leader del centrodestra ed è uno dei più autorevoli politici italiani. Credo abbia tutti i titoli, se lo vorrà, per candidarsi. Poi vedremo le condizioni. Di certo, sulla sua candidatura non possono esserci pregiudizi". Lo afferma il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti in un'intervista a 'Libero'. Letta, Conte e Speranza dicono che non può essere presidente della Repubblica chi ha avuto contrasti con i magistrati... "Sono motivazioni molto fragili", replica il cofondatore di Coraggio Italia: "Basta ricordare le picconate che il buon Francesco Cossiga dette al sistema giudiziario da presidente eletto. Che ci sia una dialettica tra poteri, e che Berlusconi l'abbia rappresentata, non può essere causa di esclusione. Poi, vale per lui quello che vale per Draghi: sarebbe meglio una larga convergenza, perché il presidente è l'arbitro e una maggioranza molto disomogenea rispetto a quella che oggi porta avanti il governo comporterebbe rischi di cui bisogna tenere conto". 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3