Il centrodestra campano ricorda Enzo Fasano: uomo coerente e militante - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

lunedì 24 gennaio 2022

Il centrodestra campano ricorda Enzo Fasano: uomo coerente e militante




Vinto da una lunga malattia, contro la quale stava combattendo da tempo, è andato oltre Enzo Fasano, parlamentare salernitano. Si è spento nel pomeriggio di domenica 23 gennaio, all'interno della sua abitazione di Salerno, circondato dall'affetto della sua famiglia e degli amici più stretti. Vincenzo Fasano, politico di lungo corso, con un lungo percorso di militanza all'interno del Movimento Sociale Italiano Destra Nazionale, consigliere regionale ed Assessore all'Istruzione nel 1995. Sotto il simbolo di Alleanza Nazionale, nel 2001 viene eletto Senatore della Repubblica vincendo nel collegio Uninominale di Battipaglia. Dal 2008 ad oggi è stata in Parlamento sotto le bandiere del Popolo delle libertà prima, di Forza Italia. Un politico, esperto e navigato,  molto attento al territorio di cui era espressione molto stimato come dimostra questa carrellata di ricordi di esponenti del centrodestra campano.


Cosimo Sibilla deputato di Coraggio Italia

La scomparsa dell’amico di sempre Enzo Fasano mi lascia sgomento e profondamente costernato. Con lui se ne va un uomo buono e un politico sempre coerentemente schierato dalla parte dei più deboli e a difesa delle comunità che ha rappresentato.
Con Enzo ho percorso un cammino lungo circa 30 anni prima alla Regione e poi al Parlamento, traendo sempre insegnamento dal suo operato.
Lascia in me ed in tutte le persone che hanno avuto modo di conoscerlo un vuoto incolmabile. Esprimo con affetto vicinanza alla sua famiglia.

Armando Cesaro ex consigliere regionale della Campania di Forza Italia

La scomparsa prematura di Enzo Fasano mi ha lasciato senza parole. È stato una guida per tutti noi, il primo militante, sempre sorridente e disponibile. Il mio abbraccio più caloroso alla sua famiglia. Ciao amico mio, ti ho voluto tanto bene!

Ernesto Sica, segretario provinciale salernitano dell'Udc

E' volato in cielo Enzo Fasano. Un amico di tante battaglie, un simbolo della destra. Una persona vera e schietta. Alla sua comunità ai suoi affetti più cari ed alla famiglia la mia vicinanza e quella dell'intero Udc di Salerno" lo dice l'ex sindaco di Pontecagano, Ernesto Sica, oggi segretario provinciale dell'Udc.


Stefano Caldoro, consigliere regionale della Campania di Forza Italia
Profondamente commosso e colpito dalla scomparsa di Enzo Fasano. Un uomo coerente, leale e perbene. Un militante della destra salernitana.

Mara Carfagna, ministro per il Sud e la coesione territoriale, esponente di Forza Italia

Addio Enzo, non dimenticheremo la tua passione e la tua lealtà: sei stato un grande amico e un esempio per tutti noi

Antonio Iannone senatore di Fratelli d'Italia

"La morte di Enzo Fasano è un pezzo di vita politica che va via ma non scompare. Mancherà tanto l’Amico ma mancherà tanto anche il Maestro a distanza che per me è stato. Maestro a distanza perché in Alleanza Nazionale prima e nei giorni più recenti abbiamo avuto sempre posizioni politiche diverse ma il mio rispetto non è mai mancato e nel tempo è diventato anche un profondo bene.”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2