Marsella(CasaPound): sgomberati a Casalbertone per vendetta politica - Il Sovranista.info

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

giovedì 20 gennaio 2022

Marsella(CasaPound): sgomberati a Casalbertone per vendetta politica



"Sgomberata una sede di  Casapound a Roma stamattina. Ci sono decine di centri sociali e occupazioni di immigrati, ma Gualtieri si accanisce con uno dei pochi luoghi culturali dove non sventola la bandiera rossa. Nessun passo indietro davanti ai manganelli di una politica marcia".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte su Twitter, da Luca Marsella, esponente di CasaPound Italia, già consigliere municipale ad Ostia postando il video e le foto dello sgombero del Circolo Futurista di Casalbertone. 
Sabato scorso, precisa Marsella, abbiamo protestato contro il governo Draghi ed oggi arriva la vendetta ed una sede di CasaPound viene sgomberata con la violenza dei manganelli. Noi di certo non facciamo vittimismo e siamo pronti a scendere di nuovo in piazza. 
Questa mattina, conclude l'esponente di CasaPound, durante lo sgombero della sede ci sono state cariche gratuite contro le donne, nessuna possibilità di dialogo. Se questo è l'atteggiamento di Gualtieri, il sindaco sappia che difenderemo sempre la nostra libertà.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 2